Notizie

Search Our Site

+39 055 2286370

  • English (UK)
Giovedì, 14 Giugno 2018 14:25

International Rosé Day 2018 - Prima Edizione

|| || ||

Inizia il conto conto alla rovescia per il #RoséDay. Era il 1° Marzo 2018 quando è stato fatto il lancio della 1°edizione 2018 dell’ International Rosé Day, per il 22 Giugno 2018. L’annuncio ufficiale è stato proclamato al Château de la Messardière di St Tropez, ed esattamente da Valérie Rousselle proprietaria di Château Roubine e Fabienne Joly, Presidente e Vice Presidente dell'Organizzazione Internazionale Rosé, sostenuta dal Consiglio Regionale della PACA, dal County Council, dalla Caisse d'Epargne e da Terra Vitis. 

Che cos’è International Rosé Day? Presto detto, che i francesi siano sempre stati un popolo unito e brioso, si sa, ma come sempre stupisce la grande voglia di essere protagonisti insieme, e in questo caso insieme al un vino il Rosé, che in Francia ha moltissimi fans, il semplice concetto che sta dietro a questa iniziativa è condividere i valori di - libertà, leggerezza, fraternità, modernità, convivialità, sensualità - come dichiara Valérie Rousselle, per partecipare insieme ad un momento privilegiato dell'estate insieme le vin rosé de provence, e per mettere in risalto un'aria come la Provenza, una eredità regionale internazionale, per vino, territorio, turismo e soprattutto per cultura, basti pensare alla Poesia dei Trovatori, che hanno fatto scuola per secoli e al grande Romanzo Cavalleresco, benedetta regione baciata dagli dei, che continua a farci sognare!


La caratteristica del Rosé Day sarà un incontro globale, che accederà i riflettori in primis nell'emblematico Villaggio di Saint Tropez attorno ai suoi vignaioli, al suo terroir, ai suoi artisti, con degustazione delle grandi aziende partner, intrattenimenti come nella città di Bailli de Suffren, che s’illuminerà di di rosa sotto la direzione di Alain Guilhot, lighting designer del Festival delle Luci di Lione.

Ma in tutto questo fermento, non poteva non rispondere Parigi, i piani sono pronti per vestire la Torre Eiffel di rosa, mentre sulle rive della Senna, vi sarà una mostra gastronomica a bordo di una chiatta illuminata di rosa per l'occasione eseguita da un grande chef, in concomitanza con tutto il mondo dove ristoratori e commercianti di vino celebreranno Rosé de Provence a modo loro.

Tutto questo grazie al Rosé, un vino che ha una storia di 5.000 anni, ma rimane un vino tra i più moderni, perché eclettico e disimpegnato che si associato ai piatti più raffinati e audaci e che richiede molto know-how nel suo sviluppo, ma che è tra i vini più social in assoluto.

Venerdì 22 giugno 2018 dunque il #RoséDay inizierà alle 19 precise di sera a Saint Tropez, e contemporaneamente alle una ad Hong Kong, 20:00 a Mosca, 13:00 a Miami, 19:00 al Cairo, 18:00 a Londra, 19:00 a Roma, 19:00 a Barcellona, 19 a Porto, alle 14:00 a Rio de Janeiro, New York, California, Hawaii ecc…

Chissà perché questa grande iniziativa, ci fa venire in mente un’altra iniziativa, che da anni spopola in Romagna nella città di Rimini e cioè la famosa Notte Rosa romagnola, che si svolge sempre nei primi week end di Luglio. Non sarà che alla fine è dalla Romagna che i francesi prendono le idee?

Un esempio per capire quanto questa “moda rosé” ha preso piede, ecco alcune pagine a cui dare uno sguardo: per la California  e Los Angeles, per Saint Tropez  e la pagina ufficiale facebook dell'Interanional Rosè Day.

 

logo

Il nostro sito web utilizza cookie per fornire i servizi, in modo tale che sia noi, sia i nostri partner, possiamo ricordarci di te e comprendere i tuoi interessi. Utilizzando il nostro sito web, tu accetti l'utilizzo dei cookie secondo le modalità  descritte nella nostra Cookie Policy.