fbpx
Notizie

Search Our Site

+39 055 2286370

  • English (UK)
Lunedì, 11 Giugno 2018 08:53

Nebbiolo Noblese e Spumanti Nobili in Degustazione a Torino e Alba

|| || ||

Le nobili bollicine autoctone di Piemonte e Valle d’Aosta protagoniste per il secondo anno in due appuntati che si snodano tra Torino e Alba con 21 produttori, che offriranno i loro prodotti al giudizio di esperti e al pubblico con l’apertura dalle 18 in poi con banchi di assaggi e calici abbinati.

Sarà il Palazzotto (in Via Mazzini 43), ad accogliere Torino il 18 giugno. Dalle 12 alle 18 sarà solo per agli addetti ai lavori: giornalisti, enotecari, ristoratori, operatori professionali e sommelier. Dalle 18 in poi il pubblico potrà partecipare con un biglietto d’ingresso a 25€.


Ad Alba invece sarà il Palazzo Banca d'Alba, il 25 Giugno (via Cavour 4, Alba), ma l'apertura al pubblico sarà dalle 18 alle 20.


I 21 produttori provenienti dalle Langhe, Gattinara, Acqui Terme ad Arnad, fino al Biellese insime e uniti dalla passione per le bollicine autoctone a base di uva Nebbiolo.


In degustazione ci saranno solo Spumanti Metodo Classico prodotti con 100% Nebbiolo, ed è questa la novità, cioè di esprimere al meglio la poliedricità del vitigno Nebbiolo, che oltre a prestarsi bene alla produzione dei grandi rossi, come: Barbaresco, Barolo, Roero, Gattinara, Lessona, Carema, non è da meno per la spumantizzazione, una pratica risalente all’800 questa fatta in Piemonte. Con fonti storiche che accertano un primo documento datato 1787: trattasi un resoconto del presidente americano Thomas Jefferson sulla visita a Torino che nel suo soggiorno torinese all’Hotel Angleterre, in cui beve vino rosso di nebbiolo, trovandolo "vivace come lo Champagne”.


Per approfondimenti e info specifiche:

www.nebbiolonoblesse.it

logo

Il nostro sito web utilizza cookie per fornire i servizi, in modo tale che sia noi, sia i nostri partner, possiamo ricordarci di te e comprendere i tuoi interessi. Utilizzando il nostro sito web, tu accetti l'utilizzo dei cookie secondo le modalità  descritte nella nostra Cookie Policy.