fbpx
Denominazione

Search Our Site

+39 055 2286370

Fattoria la Rivolta

La cantina di Fattoria la Rivolta azienda vinicola in provincia di Benevento La cantina di Fattoria la Rivolta azienda vinicola in provincia di Benevento
Dettagli da Fattoria la Rivolta Dettagli da Fattoria la Rivolta
Fattoria la Rivola e i suoi vigneti in autunno Fattoria la Rivola e i suoi vigneti in autunno
Botti di Fattoria la Rivolta Botti di Fattoria la Rivolta
La cantina di Fattoria la Rivolta azienda vinicola in provincia di Benevento|Dettagli da Fattoria la Rivolta|Fattoria la Rivola e i suoi vigneti in autunno|Botti di Fattoria la Rivolta|| La cantina di Fattoria la Rivolta azienda vinicola in provincia di Benevento|Dettagli da Fattoria la Rivolta|Fattoria la Rivola e i suoi vigneti in autunno|Botti di Fattoria la Rivolta|| |||||

Paolo Cotroneo è un uomo garbato e dai modi gentili, e pochi l’assocerebbero a parole come “rivolta” o ribellione. Nè sembrerebbero esserci ragioni per farlo: la sua famiglia, residente, così come lui, a Napoli, ha una lunga storia di successo nella finanza e nell’industria. Una parte di queste attività di successo fu investita anche in proprietà terriere, e la tenuta Rivolta, prima della suddivisione tra gli eredi, consisteva in circa 120 ettari di terra, un quantitativo alquanto significativo.

L’uva è sempre stata coltivata nelle vigne di Torrecuso, nella provincia di Benevento, dove si trova la tenuta. Ma veniva regolarmente venduta e mai trasformata in vino. Nel 1997 fu proprio Paolo Cotroneo, in quella che potrebbe essere considerata una vera rivolta, a cambiare questa politica, cimentandosi in una nuova avventura, iniziando a imbottigliare il vino con il nome della proprietà. Le cantine furono attrezzate con l’equipaggiamento adeguato, ed un vino di un certo livello iniziò ad apparire e ad attirare una certa attenzione. Ma la vera ribellione arrivò più tardi, quando fu presa la decisione di puntare alla vera eccellenza, e per questo scopo furono necessari nuovi livelli di competenza ed esperienza professionale. Cotroneo trovò l’uomo che stava cercando in Vincenzo Mercurio, uno dei più brillanti giovani consulenti produttori di vino della sua generazione e, altro vantaggio, un uomo nato e cresciuto nella regione di Rivolta, la Campania.

Da allora i vini che hanno prodotto sono stati rivoluzionari per la provincia, essendo la zona della Campania con la più ampia produzione di vino, ma raramente di alto livello, data l’alta produttività della viticoltura praticata. La linea della tenuta offre sostanzialmente tutte le uve importanti della regione, e le offerte sono infatti pregevoli: su tutti il notevole Coda di Volpe, una varietà dimenticata; un Piedirosso capace di confrontarsi col meglio della Campania; un Greco che compete molto bene con quelli della provincia di Avellino, in passato considerati di un altro livello se comparati con quelli campani; e fragranti e saporiti Fiano e Falanghina. Ma l’Aglianico, la grande uva del sud Italia, è nel cuore del lavoro di Rivolta, ed è offerto in vari stili, incluso il potente ed ottimo Terra di Rivolta, un vino che può essere solo comparato ad un’ottima bottiglia di Taurasi.

 

Terra di Rivolta

Terra di Rivolta Aglianico del Taburno Riserva DOCG Fattoria La Rivolta

Denominazione: Aglianico del Taburno Riserva D.O.C.G.
Uve: 100% Aglianico
Grado Alcolico: 14.5°

Scheda Azienda

  • Nome Azienda: FATTORIA LA RIVOLTA
  • Indirizzo: Contrada Rivolta 82030 Torrecuso (BN)
  • Telefono: +39 0824 872921
  • Sito Internet: www.fattorialarivolta.com
  • e-mail: info@fattorialarivolta.com
  • Degustazione in Azienda: SI
  • Vendita Diretta: SI
logo

Il nostro sito web utilizza cookie per fornire i servizi, in modo tale che sia noi, sia i nostri partner, possiamo ricordarci di te e comprendere i tuoi interessi. Utilizzando il nostro sito web, tu accetti l'utilizzo dei cookie secondo le modalità  descritte nella nostra Cookie Policy.