fbpx
Denominazione

Search Our Site

+39 055 2286370

Markus Prackwieser Gump Hof

Azienda Gump Hof di Markus Prackwieser in Alto Adige, vicino alle Dolomiti Azienda Gump Hof di Markus Prackwieser in Alto Adige, vicino alle Dolomiti
Dettagli dell'azienda Gump Hof di Markus Prackwieser Dettagli dell'azienda Gump Hof di Markus Prackwieser
I vigneti di Gump Hof di Markus Prackwieser I vigneti di Gump Hof di Markus Prackwieser
Markus Prackwieser sulla sua Vespa Markus Prackwieser sulla sua Vespa
Azienda Gump Hof di Markus Prackwieser in Alto Adige, vicino alle Dolomiti|Dettagli dell'azienda Gump Hof di Markus Prackwieser|I vigneti di Gump Hof di Markus Prackwieser|Markus Prackwieser sulla sua Vespa|| Azienda Gump Hof di Markus Prackwieser in Alto Adige, vicino alle Dolomiti|Dettagli dell'azienda Gump Hof di Markus Prackwieser|I vigneti di Gump Hof di Markus Prackwieser|Markus Prackwieser sulla sua Vespa|| |||||

Per molti anni la valle del fiume Isarco era considerata una sorta di sotto-zona minore della più grande denominazione dell’Alto Adige, un posto dove si coltivava l’uva e produceva vino, ma certamente non di centrale importanza soprattutto se comparata al resto della provincia di Bolzano. Una fonte di vini dal carattere particolare, spesso non convenzionali. A differenza di Bolzano, che si trova in una conca ed è ben protetta dai venti che soffiano giù dalle Alpi, ed a differenza delle zone meridionali, le zone più mediterranee della provincia di Bolzano sono fondamentalmente aree dedicate ai vini bianchi. L’uva rossa, ad eccezione di un Pinot Nero precoce a maturare, sono praticamente impossibili da produrre.

Nel decennio passato, comunque, l’area ha saputo trovarsi al centro di una nuova attenzione e peso e il volume hanno lasciato spazio alla corroborante acidità, l’assoluto vigore, il gusto, e la vibrantezza tipica dei vini Isarco ben fatti, che hanno finito per essere considerate dagli estimatori come virtù considerevoli. E tra i produttori principali deve certamente essere citato Markus Prackwieser e la sua tenuta Gump Hof.

Coltivare l’uva e produrre vini nelle condizioni in cui Prackweiser deve lavorare non è affatto semplice. Le vigne sono situate ai piedi del Sciliar massif ed i venti freddi che sono incanalati da nord-est dai muri della valle creano un clima veramente freddo. La coltivazione è necessariamente piuttosto lunga, molta pazienza e coraggio sono necessari prima che il momento giusto, spesso Ottobre, arrivi per iniziare il raccolto. La ripidezza dei pendii, spesso tra il 50% ed il 70%, rende il lavoro manuale nelle vigne sostanzialmente obbligatorio. Ma ci sono anche vantaggi: la freschezza crea importanti sbalzi di temperatura tra il giorno e la notte, sempre positivi per l’aroma e la freschezza, e la ripidezza delle vigne, insieme con l’esposizione eccellente, è un gran vantaggio per la maturazione.

In ultima analisi, comunque, sono i vini stessi che dimostrano che esistono le condizioni adatte, e l’eccellenza della gamma può solo dissolvere ogni possibile dubbio. In particolare: il Pinot Bianco, le selezioni Gewürztraminer e Sauvignon Praesulis, per non parlare del superbo Pinot Noir, un’esplosione di frutto, varietale, aromi e sapori, setosità al palato e lunghezza.

Praesulis

Praesulis Alto Adige Sauvignon Markus Prackwieser Gump Hof

Denominazione: Alto Adige Sauvignon
Uve: Sauvignon blanc
Grado Alcolico: 13,8°

Scheda Azienda

  • Nome Azienda: MARKUS PRACKWIESER GUMP HOF
  • Indirizzo: Strada di Fiè 11, Novale di Presule, 39050 Fie allo Sciliar (BZ)
  • Telefono: +39 0471 601190
  • Sito Internet: www.gumphof.it
  • e-mail: info@gumphof.it
  • Degustazione in Azienda: No
  • Vendita Diretta: No
logo

Il nostro sito web utilizza cookie per fornire i servizi, in modo tale che sia noi, sia i nostri partner, possiamo ricordarci di te e comprendere i tuoi interessi. Utilizzando il nostro sito web, tu accetti l'utilizzo dei cookie secondo le modalità  descritte nella nostra Cookie Policy.